MicroMega, Lezioni di curiosità: il calcio inglese. E fu subito una cosa seria…

La curiosità e il colpo d’occhio che ci han consentito di riconoscere culture e nazioni fin dai primi documenti filmati (pugilato e cinema per gli Stati Uniti) e da antiche registrazioni (la lirica, il bel canto in Italia), a questo punto non possono non esser distratti e, in conseguenza, catturati, dall’Inghilterra e dal ‘gioco’ più popolare al mondo: il calcio. Anzi, il football. Che lì sia stato inventato – almeno nella versione moderna che conosciamo – si sa, ma che potesse avere già in origine tali e tanti elementi di modernità…

Continue reading “MicroMega, Lezioni di curiosità: il calcio inglese. E fu subito una cosa seria…”

Advertisements

‘Cultura, Europa e territori’: un incontro all’Université Sorbonne Nouvelle – Paris 3

13 Dicembre 2018.

Pour la dernière conférence du semestre, nous avons eu le privilège de recevoir Michele Fianco, expert en communication, conférencier, chroniqueur indépendant et poète reconnu. Organisée par Isabel Violante, cette rencontre était intitulée “Cultura, Europa e territorio” et portait sur l’organisation de projets culturels dans des petites communes. Un beau moment d’échange et d’enrichissement pour les étudiantes de M2!

Continue reading “‘Cultura, Europa e territori’: un incontro all’Université Sorbonne Nouvelle – Paris 3”

Un libro alla volta: Se fosse per me / 1

Un libro tripartito, così si diceva per presentarlo: una poesia western, un frammento di un diario online – Facebook – ritrovato nel 2030 che raccontava storie, personaggi, pensieri e sensazioni di 15 anni prima, e appunti di una poesia inviata per auto sms per non perderne traccia durante le passeggiate romane. Queste ultime due, due tecniche divertite che un po’ ironizzavano sulla scrittura automatica o semiautomatica sperimentata già negli anni Sessanta e che ora – con i nuovi strumenti web – prendeva altre strade, altre forme.

Continue reading “Un libro alla volta: Se fosse per me / 1”

MicroMega, Lezioni di curiosità, boxe, cinema e la riconoscibilità di una nazione…

Breve premessa. Nel 1897 la boxe è uno sport appena moderno, lo è divenuto cinque anni prima, nel 1892, con John L. Sullivan, americano di origine irlandese le cui gesta si mescolano alla leggenda – l’uomo più forte del mondo, si diceva – che è disposto a battersi per conservare il titolo di campione del mondo (titolo riconosciutogli per evidenza e per il passaparola degli appassionati, più che altro, nulla di ufficiale) con un impiegato alto, elegante e dai lineamenti che sembrano ereditati da una buona borghesia anglosassone…

Continue reading “MicroMega, Lezioni di curiosità, boxe, cinema e la riconoscibilità di una nazione…”

MicroMega, Lezioni di curiosità, sul primo piano nelle foto…

Se qualche numero fa abbiamo osservato quale possa essere la funzione del colore nella fotografia, come essa abbatta o quanto meno riconsideri l’idea di tempo lontano e recente, ora pur incontrando il ritratto fotografico così come lo conosciamo – e cioè il primo piano ottocentesco, in bianco e nero, perché di questo si tratta, in effetti, di due foto del 1840 e del 1839 – consideriamo una vertigine di altra natura, anzi due…

Continue reading “MicroMega, Lezioni di curiosità, sul primo piano nelle foto…”